Rifugio Passo Santner

Rifugio Passo Santner - Rifugio Passo Santner - Rifugio Passo Santner - Rifugio Passo Santner - Rifugio Passo Santner -
Michel Perathoner
+39 337 1435665
+39 337 1435665
info@santnerpass.com
Rifugio Passo Santner
2741 m
Loc. Catinaccio
Località : Tires - Nova Levante
Provincia : Bolzano
Vai al sito del rifugio
Il rifugio in un'occhiata
camerate
posti a sedere esterni
ristoro
bar
bancomat

Apertura: solo estiva - dal 9 giugno ai primi di ottobre

Da noi al...

- Rifugio Fronza alle Coronelle - Via ferrata in discesa - ore 2.5

- Rifugio Re Alberto 1° - 15 minuti

- Rifugi Vajolet e Preuss - ore 1.5

- Rifugio Gardeccia e Stella Alpina - ore 2.15

 

Descrizione

BENVENUTI AL RIFUGIO PASSO SANTNER NELLE DOLOMITI

Il rifugio Passo Santner si trova nel cuore del rinomato sito, Patrimonio Unesco delle Dolomiti, precisamente nel parco naturale dello Sciliar- Catinaccio ad un'altezza di 2734 m.

È stato costruito nel 1956 sull’omonimo passo Santner ed offre un panorama mozzafiato che va dal Latemar, alla cima del Corno Nero e del Corno Bianco, all'Ortles fino alle alpi austriache e svizzere.

Siamo lieti di poter dare il benvenuto agli appassionati di montagna da tutto il mondo!

Romina & Michel



Accessi al rifugio

Sostanzialmente ci sono due alternative per arrivare a piedi al rifugio Passo Santner: una seguendo la via ferrata Santner e l'altra salendo dalla Val di Fassa passando per il rifugio Vajolet e Re Alberto 1°.

Via Ferrata Santner
Dalla Malga Frommer (1.743m) si prende la Seggiovia Laurin fino al Rifugio Fronza alle Coronelle (2.339 m) o in alternativa si puo fare questo tratto a piedi percorrendo il sentiero n.1 (durata 1.15 h circa). Si aggira il rifugio a sinistra e si inizia subito a salire attraversando un tratto di piccole rocce, parzialmente attrezzate con corda metallica, che consente di accedere ad una lunga cengia detritica. In quel punto la via si divide ed al bivio si deve prendere la via a sinistra (sentiero n. 542) verso la ferrata del Passo Santner. L'attacco della ferrata si trova ai piedi del Catinaccio nella parete sudovest. La via ferrata Passo Santner, è una ferrata classia delle Dolomiti, ha soltanto alcuni passaggi d`arrampicata di primo grado di difficoltà. Per fare questo percorso è necessario non soffrire di vertigini, avere l'attrezzatura da ferrata ed un passo sicuro. La ferrata termina al Passo Santner, proprio a pochi metri dall'omonimo rifugio.

Tempo di percorrenza dal Rifugio Fronza alle Coronelle: 2.20 h
Dislivello: 395 m dal Rifugio Fronza alle Coronelle e 994 m dalla Malga Frommer

 Dalla Val di Fassa

Dalla bellissima località di Vigo di Fassa (1.440 m) si arriva con la funivia del Catinaccio al rifugio Ciampedie. In alternativa si puo arrivare da Pera di Fassa (1.300 m) con le seggiovie Vajolet. In tutti e due i casi si prosegue poi verso il Rifugio Gardeccia, il Rifugio Vajolet e Preuss e poi fino al Rifugio Re Alberto 1°. La salita fino al Rifugio Re Alberto 1° è attrezzata con corde metalliche nei punti più impegnativi. L'ultima parte di cammino attraversa il "Gartl", il famoso giardino di rose del Re Laurino, fino ad arrivare al rifugio Passo Santner.

Tempo di percorrenza: 3.00 h
Dislivello: 878 m dal Rifugio Ciampedie

 Arrampicando attraverso la Croda di Re Laurino

Questa possibilità di ascesa al rifugio Passo Santner è la piu sportiva e allo stesso tempo anche la piu impegnativa. Si tratta della Via Similde, una via d'arrampicata alpina che attraversa la Croda di Re Laurino con nove lunghezze di corda fino ad arrivare proprio al terrazzo del Rifugio Santner. Questo itinerario di VIII° grado di difficoltà è stato inaugurato nel 2008 ed è dotato di chiodi normali. La roccia è antisdrucciolo. L'ascesa avviene dal Rifugio Fronza alle Coronelle e la partenza segue il primo pezzo della via ferrata Passo Santner.
Tempo di percorrenza dal Rifugio Fronza alle Coronelle: 40 min all’attacco

Arrivo con autovettura o autobus
I punti di partenza, la strada panoramica del Catinaccio e la Val di Fassa sono raggiungibili molto comodamente e sono ben collegati con i mezzi pubblici. Si può arrivare in auto alla Malga Frommer percorrendo il Passo Nigra oppura prendere l'autobus (linea 185) che da Bolzano arriva direttamente alla malga. Altrettanto facilmente e rapidamente si raggiunge Vigo di Fassa, dove ci sono sufficienti possibilità di parcheggio cosi come una fermata dell'autobus nelle immediate vicinanze della funivia.



Vedi l'elenco completo dei rifugi

L'accoglienza in quota

Proposta itinerari

Occasioni da non perdere

Panorami mozzafiato

Seguici anche su:

facebook twitter instagram
© 2016 Rifugi del Catinaccio     |     Credits     |     produced by © INTERNET SERVICE™ S.r.l.     |     Dolomites Italy